La Gallura divide con il territorio di Sassari quello che un tempo era conosciuto come “il capo di sopra”, intendendo invece come “capo di sotto” quello del sud Sardegna compreso nel territorio di Cagliari. Dire Gallura in Sardegna, significa dire nord est, la più vocata al turismo delle 35 subregioni storiche della Sardegna, basti dire che dei 24 comuni molti rimandano inevitabilmente al ricordo di mare e di vacanze estive per via delle rinomate località turistiche. Parliamo di Arzachena, Budoni, Golfo Aranci, La Maddalena, San Teodoro, Santa Teresa Gallura, Tempio Pausania, Trinità d’Agultu e Vignola.

E’ infatti il turismo l’attività che traina l’economia di questo territorio, complici varie fortune quali una natura spettacolare e la presenza della Costa Smeralda, località tra le più esclusive al mondo, individuata dalla parte costiera del comune di Arzachena.

Personaggi noti e meno noti hanno fatto della Costa Smeralda la loro seconda casa, attratti da un mare con pochi eguali al mondo, e da scenari naturali tra i fiori all’occhiello di tutta la Sardegna.

Ma la Gallura è tanto altro ancora, basti pensare a Santa Teresa di Gallura e Capo Testa (con le spiagge di Rena Bianca e Cala Spinosa), per esempio, sull’estrema punta nord dell’Isola, è una splendida cittadina che sorprende per il suo attrezzatissimo porto turistico. Punto di riferimento da dove quotidianamente si parte per le escursioni verso i gioielli incastonati dell’arcipelago di La Maddalena. La spiaggia Rosa di Budelli, l’Isola Spargi e Cala Corsara sono solo alcune delle mete che si possono raggiungere e ammirare in tutto il loro splendore.

Non riusciremo mai a raccontare in maniera esaustiva le meraviglie che devono essere assolutamente visitate una volta giunti in questo territorio. La Gallura va studiata e meditata se la si vuole conoscere fino in fondo, ma se non si vuole programmare tutto, allora basta indicare un punto a caso nella mappa e visitare ad occhi chiusi perché non si rimane mai delusi.

Tagged

1 thought on “La Gallura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *