Piscinas e la sua archeologia industriale in mezzo ad una natura ancora selvaggia

Piscinas, nella natura selvaggia della Costa Verde

Ambiente Campidano Spiagge

Le dune dalla sabbia finissima più alte d’Europa

Piscinas si trova a soli 20 km da Guspini e Arbus nel territorio della sub regione storica del Medio Campidano, è un deserto di sabbia finissima con le sue dune tra le più alte d’Europa e una mare di ineguagliabile bellezza. Prima di immergere i vostri piedi dentro le splendide acque del mare di Piscinas, li affonderete nella sua sabbia fina e color giallo ocra. Proverete una sensazione come mai avete provato prima. E tutto intorno, il profumo inconfondibile della natura selvaggia con i suoi ginepri e i vecchi olivastri sarà solo il preambolo di uno spettacolo senza pari. Immergendosi nelle acque cristalline, si potranno vedere le tracce del relitto di una nave inglese che riposa sul fondale da qualche centinaio di anni.

Se sarete fortunati potreste fare anche qualche piacevole incontro: i cervi, a volte, si spingono fino alle zone attigue alla spiaggia, mentre le tartarughe marine, nel mese di giugno, depongono le loro uova.

Una scoperta nel cuore della selvaggia natura della Costa Verde.

 

La spiaggia di Piscinas si estende lungo l’arenile della famosa Costa Verde.

Il mare è raramente calmo: anche per questo Piscinas è meta amata dai surfisti.

E’ ricompresa anche un’area dove è possibile praticare liberamente il naturismo.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *